Galassia Web

parliamo di tutto
 
IndicemusicaCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi
GALASSIA

personalized greetings

Migliori postatori
Lui$a
 
jema
 
Xsupereroe
 
Alex
 
Piercarlo
 
Nicholas
 
Legolas79
 
MEDUSA
 
plasma
 
Deseo
 
Ultimi argomenti
» MONNA LISA vista da.................?????
Ieri alle 10:15:13 Da Lui$a

» A F O R I S M I
Ieri alle 10:12:50 Da Lui$a

» battutina.....................
Ieri alle 10:11:23 Da Lui$a

» Shopping List
Sab 18 Nov - 17:42:21 Da Lui$a

» cambio consonante VII
Sab 18 Nov - 17:37:06 Da Lui$a

» LATO B seconda stagione
Sab 18 Nov - 10:39:49 Da Lui$a

» BAU and MIAO
Sab 18 Nov - 10:38:42 Da Lui$a

» Nuovo tipo di finestra-error ........e manutenzione.
Sab 18 Nov - 10:37:07 Da Lui$a

» Stranezze......e tradizioni
Ven 17 Nov - 18:01:27 Da Lui$a

» La mia ragazza preferita
Ven 17 Nov - 17:42:27 Da Lui$a

» VENERDI 13 & 17
Ven 17 Nov - 15:34:51 Da Lui$a

» La mia TORINO... e dintorni
Ven 17 Nov - 15:25:13 Da Lui$a

» Opere.....d'Arte?????
Ven 17 Nov - 14:53:13 Da Lui$a

» dal mondo........
Ven 17 Nov - 14:51:26 Da Lui$a

» Le foto di Luisa
Ven 17 Nov - 12:11:36 Da Lui$a

» A proposito di maiali
Gio 16 Nov - 11:51:58 Da Lui$a

» Apocalisse Azzurra
Gio 16 Nov - 11:15:54 Da Lui$a

» CACCIA...... all'errore
Gio 16 Nov - 10:11:27 Da Lui$a

» Pietanze varie
Gio 16 Nov - 10:08:50 Da Lui$a

» Segnaletica particolare
Mer 15 Nov - 15:54:19 Da Lui$a

» RIDETECI SU....................................
Mer 15 Nov - 15:37:25 Da Lui$a

» Mozilla firefox
Mar 14 Nov - 17:55:59 Da Lui$a

Statistiche
Abbiamo 37 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Geo Bollo

I nostri membri hanno inviato un totale di 28277 messaggi in 995 argomenti
musica
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Gek
http://georeferenziati.forum
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
Calendario
VISITE
contadores de visitas ukraine brides
contatori per blog
contatori visite
russian womenmail order brides

Condividere | 
 

 Juventus.................................

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
Alex
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 673
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.08

MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   Ven 26 Set - 8:28:54

Del Piero: «Sotto con la Samp»
Peccato. Il dispiacere di Alex Del Piero per aver conquistato solo un punto contro il Catania è tutto nelle parole che il capitano bianconero pubblica sul suo sito ufficiale: «Con rammarico portiamo a casa solo un pareggio». Ma dove c'è un lato negativo c'è sempre la nota positiva: quella rabbia agonistica tipica dei colori bianconeri che spinge a cercare, sempre, il risultato, come fa notare il numero 10 Juve: «Credo che la voglia che abbiamo messo in campo per vincere la partita sia qualcosa di importantissimo per il prosieguo del campionato».

ORA AL LAVORO - Il campionato incombe, e non c'è tempo per rifiatare: sotto con la Samp, Juve rimboccati le maniche. «Ora dobbiamo rimetterci subito al lavoro per migliorare ulteriormente e preparare la gara di Sabato 27 Settembre 2008 contro la Sampdoria».

_________________
Alex Premio postatore N°1
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alex
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 673
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.08

MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   Ven 26 Set - 17:19:54

Agente Giovinco: «Il contratto è pronto»
La Juventus e il calciatore sono pronte per firmare il contratto: la divergenza di posizioni riguarda esclusivamente le cifre da apporvi». Così Claudio Pasqualin, l'agente di Sebastian Giovinco, intervistato da Radio Kiss Kiss. «Noi seguiamo un discorso basato sulla caratura tecnica di Sebastian - ha spiegato - mentre quello della Juve riguarda il dato anagrafico del giocatore. È vero che Sebastian è nato nello stesso anno di Marchisio e De Ceglie, ma non credo che un contratto possa essere stipulato seguendo questo criterio, perchè ritengo che un giocatore debba essere pagato per quel che vale dal punto di vista tecnico. E credo che nello spogliatoio bianconero non verrebbe a crearsi alcun malcontento tra i calciatori perchè loro sono i primi a rendersi conto dell'esistenza di differenze tecniche». «Nel suo futuro - ha aggiunto - credo che ci sia un panorama di altissimo livello, non solo in Italia ma anche all'estero. Con questo voglio solo dire che la sua fama supererà i confini italici per diventare, speriamo, planetaria

_________________
Alex Premio postatore N°1
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alex
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 673
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.08

MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   Ven 26 Set - 17:20:25

Se la Juve fosse una donna, non potrebbe ignorare la dichiarazione d’amore di Sebastian Giovinco. Che, pur essendo impegnato in una complicata trattativa per il rinnovo del contratto, ha le idee chiarissime: nel suo futuro c’è solo e soltanto la Vecchia Signora. Le sue parole non lasciano dubbi: «Il contratto? In questo momento non mi interessa. Non m’importa nulla della trattativa. Ho un unico obiettivo: rimanere a vita nella Juventus». A parte quelle economiche, di cui parleremo più avanti, la Formica Atomica non ha altre pretese. E, quanto alla sua collocazione in campo, è pronto a seguire senza discutere le indicazioni dell’allenatore: «Vice di Nedved o seconda punta? Non importa. Sono disponibile a giocare dove vuole Ranieri».

Insomma, se dipendesse da lui, la trattativa con la Juve sarebbe già conclusa. Ma, da quello che si è visto nelle ultime settimane, il traguardo dell’accordo è ancora distante. Al momento Giovinco ha un contratto da 50 mila euro a stagione. Il club bianconero gli propone di decuplicarlo, portandolo a 500 mila, ma i procuratori del giocatore, Pasqualin e D’Amico, vogliono il doppio. Un incontro tra le parti è previsto per i prossimi giorni.

I tifosi, intanto, hanno già scelto: Giovinco deve restare a Torino. Lo si è capito ieri sera nella partita contro il Catania. Per il giovane talento bianconero ci sono stati solo applausi e cori. E una standing ovation quando è uscito dal campo nel finale per fare posto a Pavel Nedved. Del resto, la Formica Atomica, mandato in campo dal primo minuto al posto del ceco, non ha minimamente risentito dell’emozione dell’esordio, sfoggiando una prestazione da incorniciare. Suo l’assist per il primo gol di Amauri, suo il passaggio che ha portato alla doppia traversa di Alessandro Del Piero e dello stesso Amauri, sua tutta una serie di magie che hanno fatto impazzire i tifosi. Il talentino torinese ha incassato i complimenti di Ranieri («Ha fatto quello che ci aspettavamo da lui, ha dato il via a parecchie azioni, si è presentato bene»), che forse adesso deciderà di dargli più spazio. Ma se tutto andrà come deve, di occasioni per farsi applaudire in maglia bianconera Giovinco ne avrà a centinaia negli anni a venire.

_________________
Alex Premio postatore N°1
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alex
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 673
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.08

MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   Mer 1 Ott - 11:24:31

La Juve non può fare a meno di Sebastian
Anche con il Bate Borisov il giovane talento è stato il migliore in campo. Adesso Ranieri deve puntare forte su di lui
La Juventus non può fare a meno di Sebastian Giovinco. Non in questo momento. Il giovane talento torinese deve giocare. Se non sempre, quasi sempre. Ne sono convinti i tifosi, come dimostrano i risultati del sondaggio che abbiamo lanciato ieri (vota). Ne sono convinti i critici, soprattutto dopo la serata di Minsk. Ma l’unica cosa che conta è che se ne convinca Claudio Ranieri.

La squadra bianconera anche ieri in Bielorussia ha stentato, salvandosi con la grinta e con il coraggio da una situazione che si era fatta disperata. E nella rimonta della Juve contro il Bate Borisov un contributo fondamentale l’ha dato proprio il piccolo grande Sebastian. Che, per altro, per ammissione dello stesso Ranieri, ha giocato fuori ruolo. Nonostante questo, dai suoi piedi sono partiti i due assist per i gol di Vincenzo Iaquinta e tutta una serie di magie che hanno contribuito a rendere meno amara la serata della Juve, per una volta poco aiutata da stelle come Del Piero e Camoranesi.

Se due indizi fanno una prova, allora è chiaro che Sebastian deve giocare. Con il Catania, in un’altra partita stentata dei bianconeri, era stato il migliore. Con il Bate si è ripetuto. In assenza di Trezeguet, con una squadra che fatica a fare gol e sembra abbonata ai pareggi, il suo contributo di fantasia (ma anche di concretezza) pare irrinunciabile. La giovane età non pare un motivo valido per non dargli più spazio: nonostante non sia un gigante, il ragazzo ha dimostrato di avere spalle abbastanza larghe e faccia tosta a sufficienza per reggere bene la pressione.

_________________
Alex Premio postatore N°1
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alex
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 673
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.08

MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   Gio 2 Ott - 13:30:08

Legrottaglie out, Chiellini stop
Torna Buffon, si ferma Chiellini. Una notizia buona e una meno buona, insomma, per la Juve alla ripresa degli allenamenti in vista della partita di domenica con il Palermo. Il portiere si è allenato regolarmente, e contro i siciliani dovrebbe tornare dall'inizio, con Manninger di nuovo in panchina. Rischia di non farcela, invece, Chiellini, che ha lasciato il campo dopo una ventina di minuti toccandosi il ginocchio destro, che non è comunque quello infortunato al trofeo Berlusconi. Probabile si tratti solo di un leggero affaticamento dopo le tante partite ravvicinate giocate, ma il difensore è comunque in forte dubbio per domenica. Non ce la facesse, spazio dietro alla coppia Mellberg-Knezevic, visto che anche Legrottaglie è ko. Prima dell'allenamento, Ranieri ha tenuto la squadra a rapporto una decina di minuti. Probabile sia tornato sugli errori commessi con il Bate Borisov nel primo tempo. Poi seduta con supplemento atletico per tutti. Fermi gli infortunati Legrottaglie, Zanetti e Trezeguet, in palestra Iaquinta, si è rivisto invece in gruppo Zebina.

_________________
Alex Premio postatore N°1
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alex
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 673
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.08

MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   Gio 2 Ott - 13:31:08

Cinque motivi per pensare positivo
La squadra in corsa in campionato e in Champions. E ora torna Buffon
In questi casi, il pericolo è sempre quello di buttare via il bambino con l'acqua sporca. E non stiamo parlando di Giovinco. O, meglio, non solo di lui. Perché c'è qualcosa di più da salvare nella Juventus sull'orlo di una crisi.

Primo: le classifiche. Nulla è compromesso, sia in campionato che in Champions. I tre pareggi consecutivi hanno fatto molti meno danni di quanto potessero. Grazie anche al Milan (che ha fermato l'Inter) e al Real Madrid (che ha bloccato lo Zenit), la Juventus si trova a ridosso delle prime in campionato, con l'opportunità di sorpassare l'Inter anche domenica e in una posizione di tranquillità anche nel girone di Champions League.

Secondo: il rientro. Gigi Buffon tornerà a disposizione in campionato. Il numero uno della Juve e della Nazionale ha recuperato dall'infortunio che lo aveva costretto a saltare le ultime due partite di campionato e la trasferta di Minsk e sarà regolarmente in campo contro il Palermo di Ballardini.

Terzo: il talento. Giovinco si è confermato giocatore in grado di fare la differenza anche su un palcoscenico internazionale (e parecchio difficile, viste le circostanze generali). Il ragazzo ha lo spessore per fare emergere il talento anche in Europa: merita fiducia e può restituire molto.

Quarto: la conferma. Se qualcuno se lo fosse dimenticato, Vincenzo Iaquinta è una garanzia. Entra e segna. Gioca da seconda e da prima punta. Fa il bomber o il giocatore di sacrificio. Poter contare su di lui rappresenta per Ranieri una solida e utilissima certezza.

Quinto: la novità. Dario Knezevic, entrato al posto di Legrottaglie a Minsk, esordendo nella Juventus, ha dimostrato di essere un ottimo giocatore e un rincalzo all'altezza della situazione. In un momento in cui le critiche al mercato abbondano, vale la pena sottolineare un piccolo colpo riuscito. Insomma, il disastro non è completo, anzi... E forse proprio per questo è necessario far reagire la squadra e l'ambiente nel più breve tempo possibile. C'è ancora tutto da guadagnare, ma non c'è tempo da perdere.

_________________
Alex Premio postatore N°1
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alex
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 673
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.08

MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   Gio 2 Ott - 13:36:05

Spine Juve: Ranieri sotto esame e Giovinco è un rebus
Il fantasista è indispensabile ma toglie spazio agli intoccabili, e la situazione tecnica si riverbera sul rinnovo del contratto. In società il lavoro del tecnico è sotto osservazione.
Periodo di paradossi in casa Juve: il rendimento di Sebastian Giovinco, 21enne fantasista rientrato alla base dopo la stagione ad Empoli, mette in difficoltà sia il tecnico Claudio Ranieri, chiamato a studiare una formula tattica che permetta alla squadra di non rinunciare all'ormai acclarato talento della Formica Atomica senza intaccarne gli equilibri, sia la società, che vede complicarsi la trattativa per il rinnovo di contratto.

Le due apparizioni contro il Catania in campionato e contro il Bate Borisov in Champions League sono state più che sufficienti per capire che Giovinco è in grado di far cambiare marcia alla squadra e di poter essere decisivo nella risoluzione del problema del gol, problema che la squadra ha evidenziato in più di un'occasione nelle ultime uscite prima della trasferta bielorussa. Anche per i tifosi è un vero e proprio plebiscito: Giovinco deve giocare.

Il cerino passa nelle mani di Ranieri, che deve trovare il modo di ritagliare a Sebastian un ruolo importante senza intaccare equilibri tattici ed equilibri interni allo spogliatoio, visto che il ragazzino spinge forte alle spalle di gente come Nedved, Camoranesi e Del Piero. Potendo fare il vice di tutti e tre gli spazi non gli mancheranno certo, ma è anche certo che di questo passo il ruolo di vice-chicchessia gli andrà sempre più stretto.

Intanto, forti delle prestazioni messe in campo, i procuratori acquisiscono una posizione di forza nella trattativa sul rinnovo del contratto, tanto che la firma che doveva arrivare in queste ore è stata nuovamente rinviata. Sulla volontà di Giovinco di restare in bianconero non esistono dubbi, ma l'accordo è ancora sullo sfondo. La Juve offre a Sebastian un ingaggio da 700.000 euro (leggermente superiore a quelli di Marchisio e De Ceglie), e per ora non intende salire al milione richiesto dagli agenti del giocatore che guardano in questo senso ai contratti di Balotelli con l'Inter e Pato col Milan.

Giovinco a parte, in corso Galileo Ferraris si segue molto da vicino il lavoro di Ranieri, visto che in estate è stato dato parecchio credito all'allenatore anche e soprattutto in fase di mercato ed ora si attendono ovviamente gioco e risultati. Indiscrezioni parlano addirittura di fiducia a tempo e di Ciro Ferrara già allertato per prenderne eventualmente il posto. Esagerazioni, senza dubbio, ma quel che è certo è che la società ora attende una svolta.

_________________
Alex Premio postatore N°1
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alex
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 673
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.08

MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   Ven 3 Ott - 14:33:27

Del Piero non si sente il problema della Juve
Girano brutte voci. E gli spifferi, inevitabilmente, arrivano alle orecchie dei giocatori. Del Piero non ci sta. Sembra che qualcuno lo voglia far passare per capro espiatorio di una situazione non felice. Lui soffre, come tutta la squadra. Più di tutta la squadra, perchè il bianconero lo sente nel cuore come nessuno. Anche per questo si è chiuso nel suo silenzio, evitando qualsiasi polemica. Anche se, sembra evidente, c'è qualcosa che non lo convince, soprattutto per quanto riguarda Ranieri.

RIPOSO - Si allena duro Alex. Non è esplosivo come l'anno scorso. Certo, è difficile esserlo quando si gioca ogni tre giorni e la possibilità di allenarsi è ridotta al lumicino. Il segreto dell'anno scorso fu anche questo. Non partecipare alle coppe, significava avere una settimana di tempo tra una partita e l'altra per allenarsi. Quest'anno è impossibile: è questo il rovescio della medaglia del partecipare alle competizioni europee. E allora il capitano contro il Palermo potrebbe avere un turno di riposo, Iaquinta permettendo, visto che l'attaccante è un po' acciaccato.

USCIRE DALLA CRISI - Del Piero si metterà a disposizione dell'allenatore. Per il bene della Juve, ora c'è bisogno di silenzio e lavoro, bisogna uscire dalla crisi. Le risposte, a tutti, Alex le vuole dare sul campo. Magari usando la rabbia e la delusione per scagliare verso la porta missili come quello contro lo Zenit. È questo quello che sperano anche i tifosi. E il capitano non ha nessuna intenzione di deluderli. Il problema, non è certo lui.

_________________
Alex Premio postatore N°1
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alex
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 673
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.08

MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   Ven 3 Ott - 14:34:57

Buffon: «Diamo una mano a Ranieri»
Il portierone bianconero: «Noi giocatori dobbiamo aiutare il tecnico ma non è crisi. Col Palermo una partita come un'altra»
- Buffon scenderà in campo domenica per difendere la porta della Juve contro il Palermo, ma in attesa di riprendere il posto tra i pali il portierone spende parole importanti per difendere Ranieri, nell'intervista a lui dedicata da Sky per 'Permette Signora': «Dopo un paio di partite che non si vince è un po' un gioco delle parti leggere titoli su situazioni di crisi, ci sono abituato e non ci bado, anzi ci sorrido anche. Quanto alle critiche all'allenatore, penso che anche il mister è un tipo navigato e che non si lascerà condizionare dal chiasso che c'è attorno in questo momento. Certo una mano dobbiamo dargliela noi».

«COL PALERMO UN MATCH COME UN ALTRO» - Partita decisiva col Palermo? Il portierone sorride. «A me non sembra una partita così importante, io credo che invece sia una partita come un'altra perché non vivo con grande apprensione questo momento. Me la gioco con grande rispetto per il Palermo, una squadra che ha qualità»

_________________
Alex Premio postatore N°1
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alex
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 673
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.08

MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   Sab 4 Ott - 14:54:53

Iaquinta k.o.: non convocato
Del Piero dal 1' col Palermo
L'attaccante della Juventus, a segno martedì in Champions, ha saltato anche la rifinitura per colpa di un infortunio muscolare: è fuori causa. Il capitano, che sembrava destinato a un turno di riposo, si riprende così la maglia da titolare
Niente Palermo per Iaquinta. L'attaccante ha saltato anche l'allenamento di rifinitura per un infortunio muscolare alla coscia destra, e non è stato convocato. Giocherà sicuramente Del Piero. Nemmeno Giovinco, che dovrebbe essere tra i titolari al posto di Nedved, ha partecipato alla seduta, ma sarà ugualmente convocato.
LE PAROLE DI RANIERI - "Iaquinta ha avuto un risentimento alla coscia sul secondo gol al Bate e abbiamo preferito farlo recuperare. Iaquinta salta anche la Nazionale, se non è disponibile per noi...". Così Claudio Ranieri ha confermato l'assenza dell'attaccante per Juve-Palermo. Ci sarà invece Giovinco: "Giovinco non ha niente di che, ha una leggera forma di congiuntivite. Non avrà problemi e sarà disponibile".

_________________
Alex Premio postatore N°1
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alex
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 673
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.08

MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   Ven 10 Ott - 11:43:32

Juve, Giovinco dice sì
dove firmò Del Piero
Accordo a Vicenza, si chiude il 17 a Torino: 5 anni di contratto a partire da 750mila euro. Stesso ristorante, stesso tavolo, stesso procuratore, Pasqualin, primo manager di Ale. La storia si ripete
"Il baccalà più caro della mia vita", le parole di Antonio Giraudo nell’estate di nove anni fa. Dieci miliardi il "conto" pagato dall’amministratore delegato bianconero per il rinnovo del contratto di Alessandro Del Piero al tavolo del ristorante Due Spade di Sandrigo, alla presenza del primo procuratore di Ale, Claudio Pasqualin. Ancor oggi quel tavolo è meta di tifosi juventini di passaggio. Scattano foto, si siedono in posa dietro la foto del "bocia". Ancora per poco perché i tempi cambiano, gli anni passano e alle spalle di capitan Del Piero, preme ora la "formica atomica", il nuovo erede: Sebastian Giovinco.
COINCIDENZE - E la storia sembra ripetersi. Stesso tavolo, diversi i commensali ieri pomeriggio: per la Juventus il direttore sportivo Alessio Secco, ed in rappresentanza di Giovinco, in ritiro con l’Under 21, i procuratori del primo Ale, Claudio Pasqualin, il figlio Luca e Andrea D’Amico. Tema del convivio, dopo un paio di incontri preliminari nel mese scorso nella sede della Juve, in corso Galileo Ferraris, la stesura dell’accordo per il prolungamento del contratto di Giovinco. Claudio Pasqualin, convalescente per una caduta in bicicletta, ha chiesto di poter giocare in casa ospitando a pochi passi da Vicenza il d.s. Secco che dopo il blitz in mattinata al campo di allenamento di Vinovo, dove si allenava la squadra, ha raggiunto in auto il ristorante.
CI SIAMO - A meno di colpi di scena, dopo due ore di colloqui si è arrivati all’accordo che in assenza dell’a.d. Jean Claude Blanc e del giocatore, impegnato con la nazionale di Casiraghi, verrà sancito tra le parti a Torino il 17 di ottobre, in sede. "Visto che non siamo scaramantici? Abbiamo scelto il giorno 17", il commento soddisfatto di Claudio Pasqualin al termine di una trattativa complessa, come è complesso l’accordo raggiunto con il club bianconero.
IL PREZZO E' GIUSTO - Cinque anni di contratto, fino a giugno 2013 per una cifra a crescere che partirà da una base di un milione di euro. Alla fine la società, che era partita da una base di 500 mila euro per poi rilanciare a 750 mila, preoccupata per l’interesse di numerose concorrenti di serie A ed estere, ha preferito blindare il giocatore. Come? Lavorando sulle clausole, aggiungendo, ad esempio, per fare cassa ed accontentare la controparte, la cessione dello sfruttamento dei diritti di immagine. In pratica sulla falsariga del contratto in essere di Alessandro Del Piero. A questo punto difficilmente Giovinco, corteggiato in estate dall’Arsenal di Arsene Wenger, verrà ceduto, anche solo in prestito, a gennaio ai Gunners.
FANTASIA - Vero che avrebbe bisogno di giocare con continuità, ma è anche vero che una Juve in crisi di gioco e fantasia ha quanto mai bisogno, anche solo a sprazzi, dei colpi di genio di Sebastian. Che alla ripresa del campionato dovrebbe però sedersi in panchina, con il ritorno al 4-4-2 da parte di Ranieri, in attesa di nuove chance, come in Bielorussia, dove con due invenzioni regalò a Iaquinta le palle gol per un prezioso pari. Raggiante Seba, che ha saputo la bella notizia nel ritiro dell’Under. "Volevo la Juve, avrò l’occasione per dimostrare di meritare questa maglia, grazie ai dirigenti che hanno creduto nelle mie qualità".

_________________
Alex Premio postatore N°1
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alex
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 673
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.08

MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   Ven 10 Ott - 11:44:51

Amauri vede la luce
"La Juve verrà fuori"
L'attaccante brasiliano esprime fiducia sul gruppo guidato da Ranieri: "Siamo ancora uniti e usciremo da questo momento. E comunque anche altre grandi non stanno andando bene"
E' arrivato a Torino per giocare in coppia con Trezeguet, ora si trova a doverlo sostituire. Le responsabilità crescono ma Amauri non si tira indietro, è lui il bomber su cui punta Ranieri per scacciare la crisi.
DIFFICOLTA' - "Non stiamo attraversando un ottimo momento - ha detto l'attaccante ai microfoni di Juventus Channel, durante il "Filo Diretto" - ma ritengo sia eccessivo parlare di crisi. Anche le altre grandi squadre non è che stiano facendo così bene, è un momento delicato ma abbiamo tanti campioni e ne verremo fuori".
CAMPIONI - Spazio alla vecchia guardia per tornare alla vittoria, lo spogliatoio è compatto e nessuno rema contro l'allenatore. "Sono proprio i campioni che hanno vinto tutto e sono andati in serie B a darci la carica prima di ogni partita. Anche quando sono in panchina si fanno sentire incitando i giovani come Giovinco. Siamo un gruppo forte e unito, di solito cerchiamo di lasciare da parte le cose che vengono da fuori. Possiamo contare anche su giovani promesse, Giovinco ha dimostrato di avere un futuro meraviglioso davanti. Ha la fortuna di poter giocare in molte posizioni: al centro o a sinistra, se la cava sempre bene".
SINTONIA - Fuori dal campo è Iaquinta il giocatore con cui ha più feeling, sul terreno di gioco invece non fa distinzioni. "Vado d'accordo con tutti ma ci sono compagni con cui scherzo e rido di più, come Vincenzo, il mio compagno di camera. In partita l'importante è giocare, non guardo chi ho di fianco. Penso che l'attacco della Juve sia completo al di là della coppia che va in campo. È un attacco che può variare in qualsiasi situazione".
COPPA DEI CAMPIONI - L'obiettivo per la stagione è arrivare fino in fondo in Champions League, giocare la finale a Roma 12 anni dopo il successo contro l'Ajax. "Vogliamo andare a Roma, abbiamo la possibilità, la capacità e l'esperienza di arrivare in fondo e vincere la coppa, così come possiamo vincere il campionato. Cerchiamo di superare solo questo momento e daremo tante soddisfazioni ai nostri tifosi".

_________________
Alex Premio postatore N°1
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alex
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 673
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.08

MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   Ven 10 Ott - 11:45:52

Ranieri svela tutti i segreti della Juventus
E Cobolli Gigli attacca: "Qui c'è un progetto, non siamo l'Inter che si regge sulla voglia e il danaro di un magnate".
Il piacere conviviale ha indotto Claudio Ranieri a svelare i retroscena di questo delicato momento nella sua Juventus. Che, intanto, torna a fare quadrato nello spogliatoio - dopo i dirigenti è toccato ad Amauri smentire le divisioni - e prepara il rinnovo contrattuale per Sebastian Giovinco. "Non posso certo dire che vinceremo lo scudetto, ma diremo la nostra", avrebbe detto il mister durante l'annuale incontro tra il gotha della società torinese e lo Juve club di Montecitorio.

CHAMPIONS - Il campionato non è ancora assegnato. E' tutto da capire e da costruire, la Champions il ritorno in Europa è una mera domanda: "La Coppa - ha detto ai deputati bianconeri - è un punto interrogativo". I dubbi riguardano soprattutto gli infortuni. Tanti, troppi in questo inizio di stagione, anche se Ranieri scagiona la preparazione. "Non credo che il problema sia questo - ha detto al centro congressi Capranichetta di Roma - perchè non ci sono stati infortuni tutti uguali, ma tanti problemi fisici di diversa natura".

TREZEGOL - "David ci manca, questo è un dato di fatto. Ci manca anche perché voi dovreste vedere i suoi movimenti in attacco", ha confidato ai parlamentari. Per incanalare i nuovi è pronto un dvd: "Ho pensato e ho dato al mio staff il compito di selezionare determinate immagini riferite proprio a questa caratteristica di Trezeguet e di rivederle in un dvd assieme agli altri attaccanti, prorpio per lavorare su questo aspetto, che con la sua assenza ci verrà a mancare".

BUFFON - Ma le indiscrezioni che trapelano toccano anche Gigi Buffon, il portiere bianconero che avrebbe lamentato con i compagni, durante l'intervallo di Juve-Palermo, i troppi passaggi. "Buffon se l'è presa coi compagni che gli passavano sempre la palla dietro". Tra un piatto e l'altro, la fotografia di questa Signora anno 2008 si definisce. In attesa di capire se la messa a fuoco, è, davvero, quella giusta.

COBOLLI GIGLI - Il presidente, oltre a blindare ancora una volta il tecnico, lancia una stoccata all'Inter: "Ranieri resta perchè qui c'è un progetto, non siamo l'Inter dove se il magnate Moratti dovesse stufarsi andrebbe tutto a rotoli".

_________________
Alex Premio postatore N°1
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Lui$a
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 19358
Età : 58
Località : ovunque
Data d'iscrizione : 02.08.08

MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   Dom 18 Ago - 23:09:26


_________________
Luisa    Premio Princess postatrice
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://dobermannero.spaces.live.com/default.aspx?wa=wsignin1.0
Lui$a
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 19358
Età : 58
Località : ovunque
Data d'iscrizione : 02.08.08

MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   Sab 21 Giu - 20:24:19


_________________
Luisa    Premio Princess postatrice
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://dobermannero.spaces.live.com/default.aspx?wa=wsignin1.0
Lui$a
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 19358
Età : 58
Località : ovunque
Data d'iscrizione : 02.08.08

MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   Ven 4 Lug - 12:05:49


_________________
Luisa    Premio Princess postatrice
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://dobermannero.spaces.live.com/default.aspx?wa=wsignin1.0
Lui$a
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 19358
Età : 58
Località : ovunque
Data d'iscrizione : 02.08.08

MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   Mer 9 Lug - 10:45:26


_________________
Luisa    Premio Princess postatrice
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://dobermannero.spaces.live.com/default.aspx?wa=wsignin1.0
jema
diamont plus
diamont plus
avatar

Numero di messaggi : 7140
Località : vicino al Computer
Data d'iscrizione : 02.08.08

MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   Mer 16 Lug - 9:09:10





_________________
jema
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://georeferenziati.forumcommunity.net/
Lui$a
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 19358
Età : 58
Località : ovunque
Data d'iscrizione : 02.08.08

MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   Mer 16 Lug - 15:41:41


_________________
Luisa    Premio Princess postatrice
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://dobermannero.spaces.live.com/default.aspx?wa=wsignin1.0
Lui$a
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 19358
Età : 58
Località : ovunque
Data d'iscrizione : 02.08.08

MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   Gio 17 Lug - 10:50:33


_________________
Luisa    Premio Princess postatrice
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://dobermannero.spaces.live.com/default.aspx?wa=wsignin1.0
Lui$a
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 19358
Età : 58
Località : ovunque
Data d'iscrizione : 02.08.08

MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   Mer 3 Set - 12:14:07


_________________
Luisa    Premio Princess postatrice
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://dobermannero.spaces.live.com/default.aspx?wa=wsignin1.0
Lui$a
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 19358
Età : 58
Località : ovunque
Data d'iscrizione : 02.08.08

MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   Mar 16 Set - 22:50:41


_________________
Luisa    Premio Princess postatrice
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://dobermannero.spaces.live.com/default.aspx?wa=wsignin1.0
Lui$a
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 19358
Età : 58
Località : ovunque
Data d'iscrizione : 02.08.08

MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   Dom 21 Set - 12:02:58


_________________
Luisa    Premio Princess postatrice
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://dobermannero.spaces.live.com/default.aspx?wa=wsignin1.0
Lui$a
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 19358
Età : 58
Località : ovunque
Data d'iscrizione : 02.08.08

MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   Dom 28 Set - 21:31:12


_________________
Luisa    Premio Princess postatrice
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://dobermannero.spaces.live.com/default.aspx?wa=wsignin1.0
Lui$a
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 19358
Età : 58
Località : ovunque
Data d'iscrizione : 02.08.08

MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   Gio 18 Dic - 15:23:32


_________________
Luisa    Premio Princess postatrice
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://dobermannero.spaces.live.com/default.aspx?wa=wsignin1.0
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Juventus.................................   

Tornare in alto Andare in basso
 
Juventus.................................
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 4Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» CALENDARIO CALCIO SERIE A 2009 -2010
» DOMENICA 3 FEBBRAIO

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Galassia Web :: sport vari :: Calcio-
Andare verso: